Resetta password

I vostri risultati di ricerca

Gli eventi estivi più famosi del Cilento

Pubblicato 15 giugno 2016 by ckey
    1. La chiena di Campagna. Ad Agosto, nel mese più caldo dell’estate, gli abitanti di Campagna si rinfrescano a modo loro: deviano il corso del fiume che attraversa il borgo e le strade del centro storico si riempiono di acqua, mentre abitanti e turisti si divertono con secchiate e altri giochi, il tutto allietato da canti e balli. Il 14 Agosto è solita tenersi la chiena in notturna…un brivido da provare (si consiglia di dotarsi di un cambio d’abito).
    2. La sagra del fusillo felittese, è la più "lunga" del Cilento  quest'anno è giunta alla sua 41a edizione e si terrà dal 13 al 23 Agosto nel piccolissimo centro della Valcalore noto per le sue splendide Gole, Felitto. Immancabile la passeggiata naturalistica per poi rifocillarsi con il prodotto tipico cilentano per eccellenza…non aspettatevi il classico fusillo!
    3. Alla tavola della principessa Costanza a Teggiano. Una rievocazione storica di gran pregio, ben organizzata, con navette per il trasporto ed ampio parcheggio (notazioni non da poco) che rendono “Alla tavola della principessa Costanza” l’evento meglio organizzato del Cilento. Sfilata del corteo storico, spettacolo dei fucilieri (con sparo del cannone incluso!), cambio della moneta in ducati e tarì e inizia il tour del paese museo di Teggiano che si concluderà con una pirotecnica presa del castello…non anticipiamo altro! Da visitare 11- 12 e 13 agosto.
    4. La festa del pane e della civiltà contadina, nel piccolo paesino di Trentinara. Dal 16 al 20 Agosto fra i viottoli caratteristici e le piazze del centro storico si potranno saggiare le pietanze della tradizione locale come la pizza cilentana, fusilli e cavatelli al sugo, pizza fritta dolce o salata e ciambotta, il tutto accompagnato dall'immancabile vino locale. Ogni serata poi sarà animata da musica popolare e resteranno aperti i forni didattici dove si potrà apprendere l'arte della panificazione. Ciò che amerete di più sarà però la peculiarità del borgo e l’estasiante panorama, Trentinara è infatti soprannominata la "Terrazza del Cilento".
    5. La sagra dei Ciccimmaretati di Stio è un evento gastronomico in cui i piatti proposti in degustazione si consumano in uno splendido bosco di castagni secolari e sono il frutto di una riscoperta delle tradizioni culinarie cilentane. La manifestazione prende spunto dal piatto principe, i Ciccimmaretati, squisita zuppa di legumi nata in tempi in cui i contadini “sposavano nel tiano” le rimanenze di tutti i legumi rimasti in casa. Dal 17 al 23 agosto 2016.
    6. Mojoca 5, 6 e 7 agosto i giorni del teatro - festival Mojoca a Moio della civitella. Le esibizioni degli artisti di strada occupano vie, vicoli e piazze dalle ore 21.00 alle ore 02.00 con acrobati, giocolieri, musicisti, clown, mimo e illusionisti. Musica, grandi esibizioni circensi, strepitose evoluzioni acrobatiche, esilaranti spettacoli e raffinate performance per un vero spettacolo en plain air.
    7. Antichi suoni 3 parole: cibo, musica, divertimento. La Festa più attesa di tutto il Cilento si svolge ogni anno durante la prima settimana di settembre in un piccolo centro dell’interno, attirando tantissimi visitatori con la sua rassegna di musica popolare fatta da strumenti quali la ciaramella, le zampogne, le chitarre battenti e pifferi di canna. La meta è Novi Velia vicino alla città di Vallo della Lucania ai piedi del monte Gelbison.
    8. Palio del ciuccio di Cuccaro Vetere. Nel piccolo paesino cilentano ogni anno nei primi giorni di agosto si tiene la sfilata storica che rievoca il mondo contadino del borgo, al centro della quale vi era proprio il ciuccio vero protagonista del corteo. Data da confermare.
    9. Strasapori festival internazionale del cibo di strada a Pattano di Vallo della Lucania. Scopo della manifestazione è quello di far scoprire o riscoprire ai cilentani e ai turisti la cucina di tutto il mondo attraverso un percorso enogastronomico cha va dalla cucina spagnola a quella venezuelana, uruguayana, messicana, tedesca , statunitense e naturalmente cilentana. Da gustare 11- 12 e 13 agosto
    10. E per concludere uno tra i più spettacolari: il Palio del Grano, una gara a colpi di falce che coinvolge tutta la cittadina di Caselle in Pittari che abbiamo raccontato nel precedente post (dal 10 al 17 luglio).
Categoria:: Blog, Eventi